Immagine Articolo Trasparente

Perché abbiamo paura di chiedere o accettare aiuto?

Siamo programmati per voler fare le cose da soli, avere una mentalità indipendente e chiedere aiuto spesso ci fa sentire a disagio perché significa cedere il controllo a qualcun altro.

Un’altra paura è quella di essere percepiti come bisognosi: non vogliamo sembrare incompetenti o vergognarci della situazione che stiamo vivendo e facciamo di tutto per assicurarci che gli altri non ci vedano in questo modo.

Infine, possiamo avere paura che la nostra richiesta di aiuto venga rifiutata o ignorata.

Ecco una strategia pratica:

Riformulare la richiesta: anziché dire “mi aiuti?”, potremmo invece usare “Ho un problema o una sfida e potrei avere davvero bisogno del tuo aiuto. Vediamo cosa possiamo fare insieme”. Questo consente di instaurare una connessione più profonda con l’altra persona.

Anche nel lavoro saper chiedere aiuto può migliorare le nostre prestazioni. Negli affari abbiamo un sistema chiamato “delega”: se abbiamo un team di persone possiamo delegare a loro e questo è un modo accettabile di chiedere aiuto.

Ricorda: può darsi che la persona con cui stiamo parlando non possa aiutarci, ma forse conosce qualcuno che può farlo.

helping each other g7523f79b4 1920

Fissa il tuo primo colloquio gratuito!

La prima sessione della durata di 30 minuti è GRATUITA. Sarà utile per fare conoscenza e concordare gli obiettivi.

Torna su